Arte

Cominciamo subito col chiarire un fatto: io di arte non capisco nulla. O almeno, non capisco nulla dal punto di vista tecnico: non so disegnare, non conosco le tecniche, distinguo a mala pena i principali periodi e gli stili che li caratterizzano. Quindi, il mio rapporto con la pittura e la scultura si può ridurre a un banale mi piace o non mi piace, basato sull’emozione che un’opera riesce a trasmettermi.

Poi, pur continuando a non capirci nulla, quasi per caso ho iniziato a occuparmene e ho scoperto che, spesso, dietro a un’opera c’è una storia, o un racconto. Questo è successo quando ho iniziato a occuparmi del sito Internet dell’Istituto delle Materie e delle Forme Inconsapevoli di Genova, una struttura che opera all’interno dell’ex Ospedale Psichiatrico di Quarto e che era nata, a suo tempo, per sperimentare l’effetto della pratica artistica dal punto di vista della terapia delle malattie psichiche. Per questo sito ho curato alcune pagine sugli artisti che nel corso degli anni hanno collaborato con la struttura (provvisoriamente, metto i link ai contenuti sul sito dell’IMFI):

Unendo questa scoperta recente con il mio antico gusto per la ricerca, l’archiviazione e la mania di prendere appunti, ho deciso di aprire questa rubrica, che piano piano andrò a riempire di contenuti. Fretta non ne ho.

Dal punto di vista della classificazione… ordine alfabetico e periodo storico di vita dell’artista. Non si sbaglia mai…

Novecento

 

albertosoave.it © 2017 Frontier Theme

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi