Dagli una spinta!

La copertina di Left mi ispira un pistolotto in stile alpino… Si dice infatti che la salita sia faticosa, ma si sbaglia. A livello muscolare è molto più faticosa la discesa, perché costringe le articolazioni a una tensione maggiore. Il nostro presidente del Consiglio, come viene raffigurato nella vignetta, sta percorrendo una discesa piuttosto ripida e rischia di cadere e farsi molto male a causa del distacco di un corpo roccioso soprastante.

Mentre scrivo queste considerazioni, non si sono ancora chiusi i seggi, per cui posso solo esprimere l’auspicio che questo NO grande e forte rappresenti lo strumento perché le forze che realmente vogliono il cambiamento di questo paese (ed è un cambiamento in senso sociale, non istituzionale) finalmente si decidano a sedersi intorno a un tavolo e fare un fronte comune.

Ha ragione Left, le ragioni del SI non reggono. Servono solo a trasformare l’Italia in uno Stato vassallo. L’unica cosa ancora in bilico è decidere chi sarà il padrone.

ultima-spinta

PS: Naturalmente mi riservo di utilizzare la vignetta come abbellimento della mia pagina Internet in caso di vittoria del NO.

Updated: 4 dicembre 2016 — 21:52

Rispondi

albertosoave.it © 2017 Frontier Theme
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi